Amicizia

Avete mai litigato con un amico? Gli amici sono persone con cui pensi di poter essere te stesso, di poter fare quello che più ti rende tranquillo e di dire quello che pensi più opportuno. Per questo secondo me quando si discute con un amico, ci si sente così vulnerabili. Si mette in discussione quello che si è realmente. E fa male. Amore e amicizia vanno sicuramente equilibrati ma sono, altrettanto sicuramente, due situazioni da distinguere. In amore un certo ‘mistero’ rimane sempre, due amanti non si diranno mai tutto. Ma con un amico, con un amico (se tale davvero è) metti tutto sul tavolo. Ti metti a nudo senza nemmeno pensarci. Ma come mai per l’essere umano è così importante l’amicizia?

La solita domanda è: meglio avere più conoscenti o avere pochi amici veri? Secondo me l’una non esclude l’altra nè tantomeno la prima è da escludere a priori. Ovviamente la combinazione delle due sarebbe l’ipotetica situazione migliore. Renderebbe la vita piena.

Perchè si cerca un migliore amico, ovvero un amico che spicca sugli altri? Non potrebbe essere meglio avere una compagna di vita accanto come migliore amica e tanti amici-conoscenti (chiamiamoli così) con cui equilibrare la vita? Ma questo andrebbe contro a quanto detto sopra. In amore non si condivide tutto. Ecco allora la probabile risposta. Abbiamo bisogno di qualcuno che conosca e ci supporti nelle cose-non-dette alla compagna?

Ovviamente il discorso si articola in modo diverso a seconda delle diverse persone. Ma chi non vuole un migliore amico, o meglio un gruppo, con cui fare le peggio pazzie che ci fanno sempre sentire giovani? Con cui condividere ogni pensiero, a cui fare le peggio domande, a cui chiedere supporto.

Credo che comunque la realtà in cui si cresce, modifica la nostra sfera delle amicizie in modo eclatante. Chi ha il vantaggio di crescere con una persona, sarà più portata a legarsi ad essa. Ma la domanda allora viene da sola: si può trovare un migliore amico anche da più ‘grandi’? Si potrà ancora chiamare tale o è da adolescenti?

Comunque l’unica cosa certa per me, è che prima di parlare di amici o amore, dobbiamo imparare a stare con noi stessi. Quindi forse le risposte alle domande sopra, arriveranno solo quando si sarà raggiunto quel momento. A volte l’uomo ricerca ossessionalmente amici di cui circondarsi per colmare mancanze e vuoti, senza capire che le persone che ci stanno accanto non servono a questo.

 

Will B.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.